Sciaranuova Festival


  • Planeta SP7i Sicilia, 95012 Italia

Un teatro naturale nel cuore dei vigneti, nei luoghi dove nascono i vini del Vulcano, per coniugare il mondo del vino e quello dello spettacolo: per la prima volta in Sicilia,  Planeta trasforma la Vigna in Teatro, ricavando un proscenio tra quelli che un tempo erano i terrazzamenti utilizzati per la coltivazione della vite e sfruttando come quinte le montagne, la lava e i pini secolari.

Cinque appuntamenti con il teatro e il vino, cinque occasioni per godere della magia dell' Etna sotto il cielo d'estate, cinque spettacoli di grandi artisti siciliani che raccontano la loro terra con intensità e passione, daranno il via a questo nuovo progetto, che nasce a pochi passi dalla cantina di Feudo di Mezzo, tra i vigneti di Sciara Nuova, e il vecchio palmento filologicamente restaurato ed adibito a sala degustazione.


“Sciaranuova Festival” prenderà il via il 25 luglio con lo spettacolo Ancestrale di Goliarda Sapienza” di Paola Pace, che è anche il direttore artistico del Festival. L'1 agosto arriverà Paolo Macedonio con Un fulmine a ciel sereno, mentre l'8 agosto ci sarà Etta Scollo in concerto. Il 15 agosto è atteso invece il grande maestro Mimmo Cuticchio con Tradimento di Gano e morte di Gattamugliere. Il Festival si chiuderà il 22 agosto con Lucia Sardo e il suo La madre dei ragazzi.